Vendere in cina

vino italiano

 

è possibile, e forse più semplice di quanto si creda sfruttando le piattaforme di e-commerce come Alibaba.
Alibaba è il più grande sito di ecommerce cinese, un equivalente di Amazon per intenderci, e ha già dimostrato tutto il suo interesse verso i prodotti italiani lanciando giusto nel recente Vinitaly l’iniziativa per il prossimo 9 settembre di una grande promozione del vino italiano.
Con i suoi 423 milioni di utenti e circa 40 milioni di transazioni al giorno, Alibaba raggiunge 331 milioni di acquirenti cinesi online con un impressionante 65% del valore del mercato cinese delle vendite da mobile, su una popolazione, quella cinese, da 527 milioni di utenti internet. Alibaba, inoltre, non è solo mercato cinese ma è presente in oltre 200 stati nel mondo.
Oggi la Cina è il 4 mercato mondiale per l’import del vino, e di questo mercato l’Italia detiene solo il 6%. Per chi vuole vendere all’estero, il mercato cinese offre molte opportunità per il futuro, e l’e-comemrce è un  modo certamente rapido  e efficace per accedervi.

http://www.alibabagroup.com/en/news/article?news=p151105

http://www.alizila.com/fast-facts-china-and-cross-border-e-commerce/

http://www.nomisma.it/images/COMUNICATISTAMPA/2015-12-18_Wine_Monitor.pdf

You may also like...